miércoles, 22 de abril de 2015

Daniel Buren in mostra al Museo Madre


Daniel Buren in mostra al Madre
Venerdì 24 aprile 2015 alle 19 sarà inaugurata “Come un gioco da bambini”, la prima delle opere che Daniel Buren realizzerà appositamente nel corso del 2015 per il Museo di Arte Contemporanea di via Settembrini. L’opera rimarrà in mostra al Madre dal 25 aprile al 31 agosto 2015.
Come un gioco da bambini” è una grande installazione in situ sistemata nella grande sala al piano terra del museo. Con questa opera la grande sala viene trasformata in uno spazio artistico vivibile: l’opera è infatti attraversabile e i visitatori potranno camminare tra “archi colorati, torri cilindriche, basamenti quadrati, timpani triangolari, collocati simmetricamente fra loro quasi fossero parte dell’architettura stessa del museo”. Un vero e proprio gioco di costruzioni a grandezza reale.
comme-un-jeu-d-enfant-madre
Daniel Buren è un’’artista francese di Boulogne-Villancourt che ha lavorato in situ per realizzare “Come un gioco da bambini” , il primo dei progetti che, nel corso del 2015, saranno appositamente commissionati all’artista francese.
Daniel-Buren-Comme-un-jeu-denfant
Considerato uno dei massimi artisti contemporanei Daniel Buren (Boulogne-Villancourt, 1938)  ha realizzato l’opera in collaborazione con l’architetto Patrick Bouchain e il “Musée d’Art Moderne et Contemporain” di Strasburgo. Buren nel 1986 ha vinto alla Biennale di Venezia il Leone d’Oro per il miglior Padiglione Nazionale ed è molto legato anche alla città di Napoli, dove è intervenuto più volte.

No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada


BLANCA ORAA MOYUA